fbpx
0577 2571 info@assoservizionline.it

Accedi

Iscriviti

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, tenere traccia della conferma e puoi anche valutare il corso dopo averlo terminato.
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
Email*
Telefono*
Nazione*
* La creazione di un account significa concordi con i nostri Termini di servizio e Informativa sulla privacy .
Accetta tutti i termini e le condizioni prima di procedere con il passaggio successivo

Sei già registrato?

Accedi
0577 2571 info@assoservizionline.it

Accedi

Iscriviti

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, tenere traccia della conferma e puoi anche valutare il corso dopo averlo terminato.
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
Email*
Telefono*
Nazione*
* La creazione di un account significa concordi con i nostri Termini di servizio e Informativa sulla privacy .
Accetta tutti i termini e le condizioni prima di procedere con il passaggio successivo

Sei già registrato?

Accedi

Piano Transizione 4.0: Le nuove agevolazioni per investimenti, R&S, Innovazione Digitale, progetti Green e Design

0
Webinar
Da146,00€
Il corso non è ancora disponibile.

Iscriviti

Salva nella lista dei desideri

L'aggiunta di un articolo alla lista dei desideri richiede un account

104

Sei un'azienda associata a Confindustria Toscana Sud?

  • Durata: 2 ore
  • 29 luglio 2020 Ore: 10:00
  • Numero max. di partecipanti: 75
  • Corso in Videoconferenza Collegamento con Google Meet
Dettagli del webinar

E’ in corso di pubblicazione in Gazzetta ufficiale il DECRETO ATTUATIVO DELPIANO DI TRANSIZIONE 4.0, che ha superato positivamente la validazione da parte della Corte dei Conti (in data 19.06.2020). Il Decreto, elaborato dal Ministero dello Sviluppo economico(MISE), introduce importanti novità relative al credito di imposta relativo a Ricerca e Sviluppo, Innovazione tecnologica e Design. Il Decreto attua, quindi, le previsioni normative definite in sede di Legge di Bilancio 2020 (Legge n. 160 del 27.12.2019, Gazzetta Ufficiale il 30 dicembre 2019).

Nel corso del Webinar saranno illustrate e approfondite le più importanti opportunità e agevolazioni a disposizione delle Aziende che intraprendano percorsi di trasformazione in ottica 4.0; in particolare saranno illustrate le principali agevolazioni relative a investimenti in beni strumentali 4.0, Ricerca e Sviluppo, innovazione tecnologica e design. Il Decreto di recente pubblicazione si inserisce in una più generale strategia industriale basata sulla digitalizzazione e innovazione tecnologica e si colloca in aggiunta agli strumenti già previsti e confermati per l’acquisto di beni strumentali 4.0 e di software innovativi.

OBIETTIVI DEL WEBINAR: 

Il Webinar mira a illustrare dettagliatamente le agevolazioni e le modalità applicative previste in relazione all’anno 2020 per le attività di innovazione 4.0. In particolare, in riferimento al nuovo decreto, saranno analizzati i criteri tecnici da seguire per la classificazione delle attività di innovazione e ricerca, che risultino ammissibili secondo la nuova disciplina. Il Credito di Imposta previsto nella previgente normativa è stato, infatti, modificato ed ampliato in modo rilevante, inserendo anche gli investimenti in Innovazione tecnologica e Design. Il precedente metodo “incrementale” previsto per le spese di R&S è stato sostituito con un nuovo sistema di calcolo riferito al valore assoluto dell’investimento in innovazione, definendo aliquote variabili in funzione delle diverse categorie di interventi:

– 12% per R&S (valore massimo 3 milioni di euro);
– 10% per innovazione tecnologica 4.0 e/o green (valore massimo 1,5 milioni di euro);
– 6% Innovazione tecnologica (valore massimo 1,5 milioni di euro);
– 6% Design (valore massimo 1,5 milioni di euro).

I tre crediti di imposta (R&S, Innovazione tecnologica e Design) previsti sono cumulabili fino a un valore del beneficio massimo pari a 6 milioni di euro. Il criterio di riferimento è lo sviluppo e miglioramento delle competenze, privilegiando le spese per il personale rispetto a quelle previste per l’acquisto di beni strumentali, per le quali è confermato il credito di imposta 4.0, in caso di macchine ricomprese nell’Allegato A della Legge 232 del 2016. Altro aspetto innovativo di sicuro rilievo è l’ammissibilità delle spese di innovazione tecnologica di tipo relativo e non solo assoluto: sono state quindi state definite come ammissibili le spese che introducano significative novità sui prodotti o sui processi industriali rispetto a quelli applicati in precedenza dall’azienda. Tra queste attività di innovazione sono particolarmente incentivate quelle relative all’applicazione di tecnologie e sistemi 4.0.

RELATORI:

Introduzione ai principali incentivi previsti dal Piano Transizione 4.0:
Ing. Claudio Benassi – Confindustria Toscana Sud – Area Industria 4.0 e innovazione tecnologica;

Analisi del nuovo Credito di imposta Ricerca e Sviluppo, Innovazione tecnologica e Design ed approfondimento delle agevolazioni previste dal Piano Transizione 4.0:
Dott.ssa Valentina Carlini – CONFINDUSTRIA – Area Politiche Industriali

Programma

Argomenti:

  • Credito di imposta 2020 per l’acquisto di beni strumentali 4.0: principali aspetti normativi, aliquote, dettaglio dei beni previsti, aspetti applicativi.
  • Il Nuovo Credito di imposta per Ricerca e Sviluppo come previsto dalla Legge di Bilancio 2020 e definito in senso attuativo dal decreto Transizione 4.0.
  • Tipologie di attività di R&S: Ricerca fondamentale, Ricerca industriale e sviluppo sperimentale.
  • Intensità, aliquote ed aspetti temporali delle agevolazioni.
  • Nuovo credito di imposta per attività di Innovazione tecnologica. Innovazione tecnologica 4.0. Illustrazione delle principali tipologie di innovazione previste in sede di Decreto Transizione 4.0.
  • Nuovo credito di imposta per attività Design e innovazione estetica di prodotti.
  • Nuovo credito di imposta per progetti di progettazione e aggiornamento dei processi aziendali in base ai criteri tecnici dell’economia circolare, tipologia di progetti ammissibili,
    aspetti applicativi.
  • Incentivi alla innovazione tecnologica previsti dal “Decreto Rilancio” 2020.
  • Credito di imposta per la formazione 4.0.
Modalità di svolgimento

In seguito all’iscrizione e all’avvenuto pagamento, riceverete via mail le modalità di partecipazione e il link per il collegamento.

Il corso sarà trasmesso via Google Meet, con la possibilità di partecipare via web con l’utilizzo di pc o smartphone.

Quota di partecipazione

GRATUITO per Aziende Associate Confindustria Toscana Sud
€ 120 + IVA per Aziende non Associate Confindustria Toscana Sud

 

Per informazioni

Delegazione di Arezzo:
Antonella Marinelli  a.marinelli@confindustriatoscanasud.it
Tel. 0575 399492

Delegazione Grosseto:
Tiziana Carrozzino t.carrozzino@confindustriatoscanasud.it Tel. 0564 468805

Delegazione di Siena:
Sandro Boddi s.boddi@confindustriatoscanasud.it Tel. 0577 257213